Cavidotti/Condotte

SCAVI EDILI IN ZONA RAVENNA E CESENA

Quando si parla di rete fognaria si intende il complesso di canalizzazioni, solitamente sotterranee, per raccogliere e smaltire lontano da insediamenti civili e/o produttivi le acque superficiali (meteoriche, di lavaggio, ecc.) e quelle reflue provenienti dalle attività umane in generale.

In generale, le canalizzazioni funzionano a pelo libero; in funzione dell’altimetria dell’abitato da servire, in alcuni tratti particolari, il loro funzionamento può essere in pressione (condotte prementi in partenza da stazioni di pompaggio, attraversamenti, sifoni, ecc.).

Noi dell’azienda Brighi di Cesena, a poca distanza da Ravenna, siamo un’impresa per scavo fogne, scavi edili e sbancamento terra.

Contattaci per richiedere preventivi gratuiti; applichiamo un costo molto competitivo sul mercato su tutti i servizi.

Rivolgiti a noi per effettuare scavi edili, operiamo sia a livello industriale che privato.

Scavi-edili-ravenna-cesena
Impresa-per-scavo-fogne-ravenna
Preventivi-scavi-edili-cesena
Costo-scavo-per-rete-fognaria

CENNI STORICI

Trovate a Mohenjo-daro, nell’attuale Pakistan, le prime testimonianze storiche di fognature risalgono ad un periodo compreso tra il 2500 e il 2000 a.C. circa.

Quelle più efficienti furono però quelle di Roma; la prima fogna romana di cui sia abbia notizia risale al VII secolo a.C. e fu progettata per bonificare gli acquitrini che occupavano le vallate alla base dei colli dell’Urbe, e far scorrere verso il Tevere i liquami del Foro Romano, di Campo Marzio e del Foro Boario.

La rete fognaria massima, fu la realizzazione più importante, la cui costruzione fu avviata nel VI secolo a.C. sotto il leggendario re di Roma di origine etrusca Tarquinio Prisco.

Con questa, di cui si possono vedere alcuni tratti e lo sbocco presso i resti del Ponte Rotto, i romani ci hanno tramandato uno dei più importanti esempi di ingegneria idraulico-sanitaria.

In seguito alla caduta dell’impero, non vennero più costruite nuove fogne e spesso quelle esistenti furono abbandonate.

Solo nel XVII secolo, molto più tardi, si sentì nuovamente l’esigenza di costruire fognature a seguito della forte urbanizzazione di città come Parigi e, dal XIX secolo, Londra.

Costo-rete-fognaria-cesena
Impresa-per-scavi-edili-cesena
Acque-nere-e-bianche

ACQUE NERE E BIANCHE

La normativa in materia in essere prevede che gli agglomerati urbani, con un numero di abitanti equivalenti superiore a 2.000, devono essere provvisti di reti fognarie per lo smaltimento delle acque reflue urbane; esse si dividono in:

  • Acque nere: tutte le acque originate da case scuole, posto di lavoro, caserma, ospedale, piccoli opifici, botteghe artigiane, officine meccaniche, garage, lavanderie, caseifici, studi fotografici, laboratori chimici e di analisi, macelli, mercati all’aperto, fiere periodiche, luna park ecc..vengono definite acque nere. In generale, esse sono quelle riconosciute nocive per la salute pubblica o moleste per il pubblico.
  • Acque bianche: in questa categoria rientrano tutte le acque non riconosciute nocive per la salute pubblica o moleste per il pubblico. Tra queste ci sono: le acque meteoriche di dilavamento provenienti da tutte le aree aperte impermeabilizzate quali, strade, parcheggi, tetti, cortili, ecc.; le acque utilizzate per il lavaggio delle strade; le acque di raffreddamento provenienti da attività industriali.

Contattaci per altri dettagli.

 

Sbancamento-terra-ravenna
Preventivi-scavi-edili-cesena
Canalizzazioni-sotterranee